Articoli » Generale

CSI ATLETICA COLLI BERICI CAMPIONE NAZIONALE 2016

Comunicato del 05/10/2016

Immagine comunicato

Vicenza pigliatutto a Rovereto. Per la prima volta nella sua storia il Comitato di Vicenza sale sul gradino più alto del podio in tutte e tre le classifiche del 19esimo campionato italiano CSI di Atletica Leggera andato di scena a Rovereto. Due le vittorie targate ASD Colli Berici, prima nella classifica maschile e in quella generale, che sfiora la tripletta, per 500 punti,  lasciando il titolo tricolore al femminile alla Polisportiva Dueville, campione uscente dopo la bella affermazione l’anno scorso a Grosseto. La società duevillese chiude al quinto posto complessivo ma si è presentata senza alcuni atleti di vertice impegnati in altre manifestazioni concomitanti e in trasferte di studio all’estero.

Weekend indimenticabile per Atletica Colli Berici che porta a casa il primo trofeo tricolore della sua storia, oltre le previsioni, dopo il terzo posto della passata edizione, grazie al grande lavoro svolto dai tecnici Carlo Cocco, Giacomo Dalla Pria, Roberto Barbiero e Nico Guglielmi, che hanno saputo coinvolgere molti giovani nella pratica dell’atletica leggera. La classifica generale prendeva in considerazione i migliori sessanta risultati complessivi delle tre giornate di gare. La società  vicentina, nata nel 1977 a Lumignano in  concomitanza con la prima podistica sulla scia del titolo italiano vinto da Gelindo Bordin, ha dato avvio all’attività giovanile a partire dal 1986. Ben 23 medaglie conquistate sono state le medaglie vinte da Atletica Colli Berici, di cui 14 d'oro, 5 d'argento e 4 di bronzo. Nove i nuovi record nazionali siglati dagli atleti vicentini tra cui quello di Gloria Tessaro (Dueville) nei 1500, Alberto Lago (Tezze) nel lungo, Carla Faggin (Colli Berici) nei 1500 e 3000.

A livello individuale numerosi sono stati i vicentini che si sono laureati campioni nazionali CSI 2016.  I migliori rappresentanti di Atletica Colli Berici sono stati Elisa Semenzato, prima nel lungo tra le esordienti con 4m 04, Giovanni Cappellotto, oro nell’alto con 1m 64, lo junior Mullah Redoy vittorioso nel giavellotto con 40m 10. Doppietta tricolore per il giovane promettente Pietro Marangon, deciso a fare atletica a tempo pieno abbandonando il basket, che si impone nei 300 con 36” 18, nuova miglior prestazione dei campionati, e negli 80 con 9”57. Attualmente si trova al primo posto dei graduatorie nazionali stagionali under 16 nei 300 con il personale di 36”07. Altri due titoli italiani portano la firma di Nicolò Donadello nel peso (14m 02) e nel disco  dove con, 38m 40, stabilisce il nuovo record della manifestazione. Milan Zivojnovic è il migliore nei 100 hs correndo in 15”00 ma sa esprimersi molto bene nel lungo dove con 6m 10 conquista la seconda piazza e negli 80 dove arriva appena dietro al compagno Marangon con 9” 57. Il quartetto formato da Marangon, Zivojnovic, Cappellotto e Vichet Schiavetto si aggiudica la 4x 100 giovanile con il nuovo record di 46”97.  Dominio a suon di record di Atletica Colli Berici anche nella staffetta svedese (2’ 12”13) vedeva al via i componenti della 4x 100 con Filippo Visentin al posto di Capellotto. Francesca Dalla Pozza (Dueville) conferma la sua supremazia nei 1000 metri con il tempo di 3’ 05” 60 e coglie l’argento nei 300 con il tempo di 43”29.  Exploit della compagna Mariasole Muraro che sale a quota 1m 56 nel salto in alto.  La formazione duevillese della svedese giovanile (100-200-300-400) composta da Martiale Djadou, Muraro, Dalla Pozza, Emily Faccin conquistano la prima posizione con il tempo di 2’ 27”83. L’esordiente Emma Viero (Atl. Zanè) si afferma nel vortex con la misura di 38m 56  così come la junior Elena Celotto (Valdagno) nell’alto con 1m 56.  Nei 300 nessuna è più veloce di Leila Cattani, figlia del quattrocentista Massimiliano,  che corre in 45”54. Bis tricolore per Lucrezia Palma (Creazzo) nei 1500 (5’03”49) e negli 800 (2’ 22”67) così come per Gloria Tessaro (Dueville) imbattibile nei 1500 (4’39”62) e nei 3000 (9’ 58”90). 

 

Classifica generale: 1. CSI Atletica Colli Berici 2328   2. Pol. Colverde 2083   3. Atl. Cassano D’Adda 2069   4. Uso Castegnato 2009   5. Pol. Dueville 2002.

                                                                                                 

                                                                          Chiara Renso

 

 

FOTO DI SILVANO SACCARDO


Altre immagini